BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MILAN/ Una giornata a Milanello: tutti Allegri! Chiacchiere, sorrisi e ... retroscena

Pubblicazione:

Milan è festa per il primo posto (Foto Ansa)  Milan è festa per il primo posto (Foto Ansa)

REPORTAGE DA MILANELLO – CARNAGO (VA)

 

MILAN -  Il cielo plumbeo di Milanello fa da contrasto all’umore raggiante della galassia rossonera. Da tempo l’ottimismo non abitava con questa intensità in casa Milan. Potere del derby. Vincerlo e confermarsi in vetta è stata un’ulteriore iniezione di fiducia per gli uomini di Allegri. L’entusiasmo traspare dal sorriso di Robinho, che arriva con gli altri brasiliani di ritorno dal Qatar poco prima dell’una. Look vagamente da rapper in mise completamente nera vicino cui brillano orecchini e bigiotteria varia. Binho se la ride, tra infortuni vari è ormai titolare fisso. Che sia felice per questo? O forse sta godendo per le grane di Mancini al Manchester City? Non si sa.

 

Avrebbe meno motivi per mostrare i dentoni Ronaldinho, relegato sempre di più al ruolo di panchinaro di lusso. E pensare che ha appena riassaporato la nazionale. Dinho però sembra ormai prenderla con filosofia. Gioca, scherza con i compagni. Nell’ambiente sembra ormai certo che a giugno farà le valigie. Niente dollari, il suo futuro è in Brasile. Lì almeno nessuno gli rimprovererà qualche passo di samba di troppo.

 

MILAN UNA GIORNATA A MILANELLO CONTINUA A LEGGERE CLICCA SOTTO


  PAG. SUCC. >