BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Juventus, il mercato bianconero al 20 novembre 2010: Adebayor e Bridge in pole

legrottaglie_R400.jpg (Foto)

La speranza dei citizens è quella di incassare dalle cessioni almeno 50 milioni di sterline da reinvestire sul mercato. Un restyling totale insomma, di cui potrebbe approfittare la Juventus, interessata soprattutto ad Adebayor e Bridge che farebbero certamente al caso di Gigi Del Neri visti i gravi infortuni patiti da Amauri e De Ceglie. La notizia della svendita inglese è fondata e confermata: adesso parte la caccia grossa, con la Juve che vorrà fare la parte del leone.

 

Non è comunque tramontata l'ipotesi Balazs Dzsudzsak, 23enne esterno ungherese del PSV Eindovhen, che ricorda moltissimo Milos Krasic per il modo di giocare. Due fattori giocano a favore della Juve: il calciatore sogna da sempre l'approdo in Italia nella nostra serie A ed inoltre le casse del PSV sono terribilmente vuote, il che fa pensare che la squadra olandese, di fronte ad una seria offerta (circa 10 milioni di euro), difficilmente potrebbe rifiutare. Contro la Juve gioca però il fatto che attorno all'ungherese si è già scatenata una vera e propria asta che ha visto protagonisti anche Arsenal, Tottenham, Liverpool, Valencia e Atletico Madrid. Il rischio vero è che il costo dell'operazione potrebbe essere alto. Forse troppo per portare il giocatore a Torino già a gennaio.

 

Di difficilissima concretizzazione, infine, l'operazione di mercato riportata dal giornale inglese Times, secondo cui Patrice Evra, terzino sinistro dello United, deciso a terminare la sua esperienza al Manchester United iniziata nel gennaio 2006, sarebbe voglioso di provare nuove esperienze. Per il terzino sinistro della nazionale francese sarebbe in atto un duello tra Real Madrid e Barcellona, con alla finestra la Juventus, da tempo ammiratrice interessata del giocatore ex Monaco e che potrebbe cogliere la situazione al volo vista anche la penuria di terzini mancini in rosa. Nel caso se ne parlerà comunque a giugno.

 

© Riproduzione Riservata.