BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ROMA BAYERN MONACO/ Menez guida la riscossa europea, Van Gaal snobba Totti

I giallorossi scenderanno in campo questa sera (ore 20.45) contro il Bayern di Van Gaal. Menez scalpita, con lui Borriello e Vucinic. Bavaresi decimati dagli infortuni

Menez, sarà lui a trascinare i giallorossi (Foto Ansa) Menez, sarà lui a trascinare i giallorossi (Foto Ansa)

Aria di Champions nella Capitale. Aria di "calcio che conta", a due passi dal Tevere sotto i riflettori dello stadio Olimpico che questa sera ospiterà il big match di Champions League tra giallorossi e bavaresi. L'obiettivo, per entrambe le squadre, ha un nome preciso: ottavi di finale. E se il Bayern vicecampione d'Europa naviga a punteggio pieno, la truppa di Ranieri dovrà invece cercare i tre punti per mettere al sicuro la qualificazione e distanziare le rivali Basilea e Cluj.

"Interpreteremo la gara per vincerla", assicura mister Ranieri che nella consueta conferenza stampa della vigilia si presenta affiancato da Jeremy Menez, vera star del dopo-Udinese. Il 23enne francese, fresco di gol e ottime prestazioni, è stato paragonato a Zidane e ora si candida a uomo in più per questa Roma rinata. "Ha fatto passi da gigante", conferma Ranieri che nelle ultime partite gli ha fatto indossare i panni del trequartista. "Il ruolo mi piace - conferma il giocatore - mi consente di svariare sulle fasce e mi sento libero, ma non sono ancora il vero Menez al cento per cento, sto crescendo, sono giovane e devo migliorare in tutto, non ho ancora fatto nulla".