BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NUMERI CHAMPIONS LEAGUE / Sintesi, gol, assist delle partite di ieri: Milan e Roma in cielo (o quasi), l’Arsenal rischia

Pubblicazione:

ibrahimovic_milan_R400_18ott10.jpg

 

LE PARTITE:

 

Auxerre-Milan 0-2 Il Milan ipoteca la qualificazione agli ottavi di Champions con una prova convincente in terra francese. Dopo un primo tempo di controllo, i rossoneri escono alla distanza bucando per due volte il portiere Sorin nella ripresa. Il vantaggio milanista, al 19esimo del secondo tempo, porta la firma di Ibrahimovic, che raccoglie una corta respinta della difesa dell’Auxerre e scarica in rete un potentissimo tiro dal limite dell’area. Il raddoppio arriva al 90esimo con Ronaldinho: il brasiliano riceve palla da Robinho e pennella con il mancino una traiettoria imparabile che chiude la partita.

 

Roma-Bayern Monaco 3-2 Una Roma a due facce riesce a conquistare contro il Bayern tre punti fondamentali per il proseguo del suo cammino in Champions League. Nel primo tempo i tedeschi, praticamente già passati, gelano l’Olimpico per due volte in 5 minuti. Prima al 34’ e poi al 39’, sempre con Mario Gomez e sempre su assist di un ispirato Müller. Ranieri striglia i giallorossi, che escono dopo l’intervallo completamente rigenerati. La rimonta inizia con un gol di rapina di Marco Borriello, bravo a sfruttare lo spunto di Menez sulla destra. L’azione del pareggio è splendida: Vucinic pesca Riise sul lato sinistro dell’area, il norvegese guarda in mezzo e serve De Rossi che insacca da pochi metri. A 5 minuti dal termine, il ribaltone si completa con il calcio di rigore (concesso per fallo netto del portiere Butt su Borriello) trasformato da capitan Totti.

 

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER PROSEGUIRE LA LETTURA DELL'ARTICOLO CON LE SINTESI, LA DESCRIZIONE DEI GOL E GLI ASSIST DI TUTTE LE PARTITE DELLA GIORNATA DI CHAMPIONS LEAGUE


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >