BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

YOUTUBE INZAGHI/ Video, “Mr Champions”, le dichiarazioni di Super Pippo dopo Milan Real Madrid

Le parole di Super Pippo Inzaghi dopo la storica doppietta al Real Madrid

PIPPoinzaghi_R400.jpg (Foto)

A 37 anni è sempre Super Pippo. Doppietta storica per il calciatore milanista che così diventa il capocannoniere europeo di tutti i tempi. La serata più bella della sua vita, dice Inzaghi, anche se rovinata dal pareggio finale del Real. «La maglia numero 69 l'avevo pronta da tanto tempo: dedico la doppietta di questa sera ai giocatori italiani, troppo spesso bistrattati» ha detto.

Aggiungendo: «Spesso i commentatori si dimenticano di me, ora saliranno tutti sul carro: ma è bello così. È la serata più bella della mia carriera, non la dimenticherò mai anche se il pari finale del Real l'ha rovinata». Una doppietta che Pippo Inzaghi dedica all’amico Stefano Borgonovo, da tempo gravemente malato: «L'avevo promesso a Stefano Borgonovo, lo dedico a lui».