BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Inter Balotelli, che errore lasciarsi!

Il talento italiano fatica al City, i nerazzurri hanno perso molto con la cessione del giocatore

balotelli_mancini_R375x255_31lug.jpg (Foto)

CALCIOMERCATO INTER - In estate il calciomercato dell'Inter ha dovuto registrare la cessione di Mario Balotelli. Il rapporto tra il giovane talento italiano e la società nerazzurra è stato sempre caratterizzato da alti e bassi, ma l'impressione è che la storia d'amore è finita troppo presto. Mario Balotelli ad agosto è volato via dal vecchio maestro Roberto Mancini al Manchester City, nella speranza di trovare un po' più di pace in Premier League, dimenticando che la stampa inglese guarda spesso il costo del cartellino e lo paragona alle prestazioni in campo. Risultato? Dopo i primi tre mesi Balotelli ha rimediato la scomoda etichetta di "flop", ovvero fallimento, errore di mercato.

 

Non solo, oltre ai problemi fisici, SuperMario non ha mai dato l'impressione di essersi ambientato perfettamente nel "caldo" spogliatoio dei "Citizens" che ha già dato i primi segnali di fumo. Se nella prossima giornata Mancini non riuscisse a battere Di Matteo nel derby italiano, la dirigenza del City potrebbe esonerare il tecnico italiano e Balotelli si ritroverebbe senza il suo mentore.

 

CALCIOMERCATO INTER BALOTELLI MANCHESTER CITY, CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO CLICCA SUL PULSANTE IN BASSO