BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ESCLUSIVA DERBY LAZIO ROMA/ Fanna: "Questa Lazio non è il mio Verona ma può giocarsela..."

PIERINO FANNA indimenticabile bandiera del Verona dello scudetto traccia un parallelo tra i gialloblu e i laziali. Tra diversità e analogie...

Reja tecnico della Lazio (Foto Ansa) Reja tecnico della Lazio (Foto Ansa)

DERBY LAZIO ROMA - La Lazio di Reja è in testa al campionato italiano con quattro punti di vantaggio. In molti paragonano la formazione biancoceleste al Verona di Bagnoli che nel 1985 vinse lo Scudetto a sorpresa mettendosi alle spalle squadre ben più blasonate. Per capire se il paragone è giusto e per sapere i motivi del "miracolo" sportivo di quel Verona abbiamo intervistato in esclusiva per ilSussidiario.net, Pietro Fanna, ex calciatore e protagonista di quella formazione.

Fanna, la Lazio in testa al campionato, in molti paragonano la squadre di Reja al Verona Campione d'Italia. Cosa ne pensa?

I paragoni spesso sono poco veritieri. Questa Lazio non può essere paragonata al Verona perchè noi eravamo una pronvinciale mentre le squadre delle grandi città in un modo o nell'altro riescono sempre a stare a ridosso delle solite tre Big. In quel Verona c'erano solo due stranieri e tanti italiani con una grande voglia di rivalsa.

Quale era il segreto di quel Verona?

Il gruppo è stata l'arma principale di quella squadra. C'erano giocatori che volevano dimostrare le loro qualità ed altri come me, Volpati, Di Gennaro, Marangon, scarti delle grandi squadre, che avevano una grande voglia di rivincita. Un giusto mix che è arrivato al successo grazie anche a un grande allenatore come Bagnoli.

Quando vi siete convinti di poter vincere lo Scudetto?

Negli ultimi tre mesi eravamo convinti di poter farcela, ma già a gennaio c'erano stati i primi segnali. Nella parte finale del campionato, quando sai di poter lottare, le forze si moltiplicano e dentro lo spogliatoio nasce la convinzione di poter arrivare al traguardo.

LAZIO ROMA IL PUNTO SUI BIANCOCELESTI CONTINUA A LEGGERE CLICCA SOTTO