BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA/ Bari-Milan (Serie A): segui e commenta la partita live in tempo reale

Bari-Milan è la partita che può mettere la parola fine alle polemiche sullo spogliatoio rossonero, spaccato, in cui ci si prende per il collo eccetera

allegri_milan_R375x255_21set10.jpg(Foto)

Bari-Milan è la partita che può mettere la parola fine alle polemiche sullo spogliatoio rossonero, spaccato, in cui ci si prende per il collo eccetera, eccetera. Anche l'Ibra-dipendenza, trasformatasi improvvisamente in SuperPippo dipendenza è storia destinata a essere riassorbita. Sempre che si vinca, ovvio. Di fronte il Bari di Ventura, fino ad ora in caduta libera e in cerca di una scossa (e contro chi meglio che contro i rossoneri?).

Il Bari si presenta all'appuntamento senza squalificato, ma con qualche assenza pesante. Ghezzal, S. Masiello e Raggi (lui di lungo corso) non sono pedine irrilevanti nello scacchiere tattico di Ventura. Rabberciata la difesa con il finora ottimo Parisi, in avanti Ventura darà spazio a Kutuzov (ex-Milan) e Barreto. A centrocampo Donati e Almiron, sulla fascia Alvarez.

Il Milan arriva a Bari con la squalifica di Boateng e l'indisponibilità di Oddo e Bonera, mentre riprende posto a centrocampo Massimo Ambrosini. Dinho rimane in panca e al centro della difesa debutta a sorpresa Mario Yepes. Centrocampo a quattro con Gattuso e Seedorf, in avanti tandem Robinho Ibrahimovic. Si rivede in panchina anche Jankulovski, mentre a sorpresa Pirlo rimane in panchina, in campo Flamini per un centrocampo d'acciaio costruito da Allegri.