BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LAZIO ROMA/ Scontri derby: otto denunciati, un arresto e un accoltellato

Pubblicazione:

Stadio_Olimpico_Roma_R400.jpg

LAZIO ROMA - La stracittadina può dirsi promossa all'esame dell'ordine pubblico e la stessa Questura, nella serata di domenica, ha ribadito che il match "si è svolto all'insegna della vivibilità e accessibilità dell'impianto, nonché dello spirito sportivo e folcloristico dimostrato dai tifosi delle due squadre". Pochi incidenti e di modesta entità: sono nove le persone denunciate, tra cui una arrestata: per ognuna di loro è stata adottata la misura del Daspo (da 2 a 4 anni). I tifosi fermati, perlopiù giovani, sono stati sorpresi in procinto di scavalcare il muro perimetrale dell'Olimpico o perché provvisti di coltelli.

 

Durante le operazioni di bonifica effettuate dal forze dell'ordine sono stati rivenuti alcuni petardi e fumogeni. Mentre le zone limitrofe allo stadio, che per l'occasione sono state liberate dal traffico e dalle auto, non hanno registrato scontri e tafferugli tra supporters di opposta fazione. Anche all'interno dell'impianto sportivo situazione sotto controllo: in tribuna Tevere, più volte teatro di scontri, è stato consentito l'ingresso ai soli abbonati, under 14, over 60 e donne. Risultato: tribuna semivuota ma situazione tranquilla, così come nel resto dei settori.

 

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO, CLICCA IL PULSANTE QUI SOTTO


  PAG. SUCC. >