BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

LETTURE/ Check up calcio: mister Scandroglio spiega l’essenza del calcio

L'ex allenatore delle giovanili del Milan spiega come il calcio sia uno sport dove sia richiesta tanta applicazione e studio dei fondamentali

calcio_partitabambini_R375x255.jpg (Foto)

L'Italia è un Paese di allenatori. Tutti, chi più e chi meno, hanno provato a fingersi allenatori per un giorno davanti alla tv o sugli spalti di uno stadio. La sua diffusione (resta lo sport più praticato nel Bel Paese) ha quasi fatto passare l'idea che sia una pratica sportiva semplice, che non richieda particolare applicazione. Se a questo poi si aggiunge il fatto che dagli anni Novanta in poi il calcio è entrato in maniera massiccia nelle palestre, il dado è tratto. Così anche nei campetti di periferia l'agonismo ha preso il posto dell'aspetto tecnico-tattico. Di fronte a questo quadro a tinte fosche, "Check Up Calcio", il libro di Roberto Scandroglio, riporta l'attenzione sull'essenza del calcio, su "come migliorare tecnica e tattica con il metodo dei movimenti fondamentali".

 

Il testo (edizioni Ares, 176 pagine, 16 euro) è di facile lettura perchè supportato da molti schemi e raffigurazioni. La tecnica non è pensata come una scienza fine a se stessa, ma è proposta in movimento. Dopo aver affinato alcuni concetti fondamentali (ad esempio la regola dell'angolo retto: «Qualsiasi sia la direzione impressa alla palla, nella coordinazione di base del gioco del calcio in fase esecutiva, piede portante e piede calciante tendono sempre tra loro a formare un angolo retto» ), si prova e si riprova nelle situazioni di gioco, non da fermi.

 

 

CHECK UP CALCIO LA RECENSIONE DEL LIBRO CONTINUA A LEGGERE CLICCA SOTTO