BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

ESCLUSIVA CASSANO GARRONE/ 7 giorni per decidere il futuro tra rescissione e ipotesi Roma

Cassano disperato: sembra vicino l'addio (Foto Ansa)Cassano disperato: sembra vicino l'addio (Foto Ansa)

Ed ecco allora che c'è una ipotesi suggestiva di cui però nessuno parla. Lo facciamo noi, oggi, sapendo di poter essere smentiti ma riteniamo che abbia un suo perchè. E magari il tempo ci darà ragione. La squadra in questione è la Roma. Tutti sappiamo che a dicembre la Sensi lascerà la guida della società e che arriverà un nuovo presidente. Si pensa e spera che sia un uomo danaroso, che come prima cosa sarà chiamato a dare un segnale chiaro alla piazza nel mercato di gennaio. E Cassano rappresenterebbe la soluzione a basso costo ma di grande impatto. Il ragazzo non ha mai nascosto il suo amore per Roma e la Roma ("andarmene è stato l'errore più grande della mia carriera" ha dichiarato), e recentemente ha espresso il sogno-desiderio di rigiocare col suo "amico" Totti. Per la Roma invece potrebbe essere un ottimo colpo pensando anche al dopo-Totti...

 

Oggi, purtroppo però, la realtà delle cose è un'altra. Un muro contro muro assurdo, senza ragioni "vere". Anche se i fatti dicono che la cosa migliore sarebbe il perdono. Ci guadagnerebbe Garrone che non perderebbe punti e milioni. E ci guadagnerebbe Cassano che avrebbe una nuova occasione per ripartire. E riportare la Samp in alto. Come accadeva solo pochi mesi fa….

© Riproduzione Riservata.