BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

BASKET SERIE A/ Siena sempre al vertice. Ok Milano. Volano Pesaro e Cantù. Risultati nona giornata

La Montepaschi continua a vincere, Milano non molla. In terza piazza si confermano Cantù, Pesaro e Varese. Roma torna alla vittoria

Simone Pianigiani, coach Montepaschi Siena (foto: Ansa)Simone Pianigiani, coach Montepaschi Siena (foto: Ansa)

Tutto facile per Siena che nella nona giornata di serie A si riconferma capolista solitaria espugnando senza difficoltà il campo di Brindisi. Il match, terminato 51-68, è combattuto nella sua prima parte quando i padroni di casa si difendono bene e pungono con i canestri del neoacquisto Tourè (20 punti, 8 rimbalzi). Siena deve metabolizzare la serataccia di Mc Calebb (7 punti, 1 di valutazione), ingrana la marcia giusta dal secondo quarto in poi e si affida alla prolificità dei vari Rakovic e Lavrinovic (13 punti ciascuno). Partita chiusa e balzo in avanti a 16 punti con la riconferma del primato in classifica.

I campioni d'Italia viaggiano soli, ma la compagnia (a due punti di distanza) è quella dell'Armani Jeans Milano che non molla l'inseguimento alla vetta e si porta a casa il match contro Avellino. Finisce 90 a 78 per l'Olimpia che deve rimontare 9 punti ai campani nel primo quarto. Avellino non si arrende e continua ad attaccare con una certa efficacia: Green distribuisce palloni (5 assist) mentre Szewczyk si laurea miglior realizzatore dei suoi (17 punti). Milano però non perde mai il controllo del match, può contare sul ritorno di Pecherov e sulla costanza di Mason Rocca. Ma sono gli americani a fare la voce grossa: Jaaber e Hawkins portano in dote 39 punti complessivi, mentre l'italianissimo Mancinelli si diletta tra assist (5) e rimbalzi (7). Milano urla presente.