BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MOURINHO / Il 2010 perfetto sporcato da Barcellona e il no del Real alla panchina del Portogallo

Intervista dello Special One a Record

mourinho_real_R400_5ott10.jpg (Foto)

MOURINHO – Josè Mourinho torna (hai mai smesso?) a parlare. Lo fa al quotidiano portoghese Record, in occasione del ritiro del premio “Artur Agostinho”. L’ennesima onorificenza di cui lo Special One ha fatto incetta in questo 2010 irrepetibile.

 

“Il mio 2010 è stato perfetto grazie all’Inter e poi al Real”, ha detto Mou, che però ha accennato anche a due macchie. La prima è il 5-0 rimediato dal suo Real Madrid al Camp Nou di fronte al Barcellona. L’altra è il divieto impostogli dalla dirigenza delle merengues alla possibilità di diventare ct del Portogallo ad interim per due gare di qualificazione all’Europeo.“Questa è stata la più grande frustrazione del 2010”.

 

CLICCA QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LE DICHIARAZIONI DI MOURINHO