BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA/ Bologna-Chievo Verona (serie A): segui e commenta la partita live in tempo reale

Segui con noi la diretta di Bologna-Chievo Verona

BOLOGNA_NEVE_r400.jpg (Foto)

Si disputa tra pochi minuti (inizio alle ore 15) il recupero del match Bologna-Chievo Verona, gara valida per il 14esimo turno del campionato di serie A. La partita, in programma lo scorso 28 novembre, fu rimandata causa l'abbondante nevicata che si abbattè sul capoluogo emiliano e che rese impraticabile il terreno di gioco dello stadio Dall'Ara.

Nel frattempo le due formazioni hanno ottenuto buoni risultati sul campo: il Bologna è reduce dalla vittoria per 0-2 in casa del Cesena di Ficcadenti (in gol Di Vaio e Britos) nel sentito derby emiliano, mentre il Chievo è riuscito a strappare un 2-2 alla Roma nell'anticipo di sabato scorso, dopo essere stato sotto di due reti, grazie alle segnature di Moscardelli e Granoche.

L'attesa del match è vissuta in maniera radicalmente opposta nelle due città: a Verona c'è molta tranquillità per il match odierno, la situazione di classifica è più che buona e con un'eventuale vittoria odierna i clivensi raggiungerebbero a quota 23 punti compagini ben più blasonate come Inter, Palermo e Roma. Un Chievo d'alta classifica, che non ha paura di sognare. A Bologna a tenere banco è il caos societario: è di pochissimi giorni fa la decisone della Commissione disciplinare della Figc di penalizzare il Bologna di un punto "per la mancata attestazione del pagamento delle ritenute Irpef relative agli emolumenti della mensilità di maggio e giugno 2010", decisione accompagnata anche dall'inibizione di 6 mesi per il presidente Sergio Porceddda e per l'ad rossoblu Silvino Marras. La classifica rossoblu è traballante: oggi bisogna vincere a tutti i costi, anche perchè non è affatto scontato che non arrivino altre sanzioni (in termini di punti di penalizzazione) per la società felsinea.

Per quanto riguarda le formazioni che dovrebbero scendere in campo, Malesani ha due dubbi: Rubin o Morleo per la fascia sinistra di difesa e Buscè o Ekdal in avanti, da affiancare agli intoccabili Di Vaio e Gimenez nel collaudato 4-3-3. Da segnalare una brutta tegola a centrocampo per i rossoblu: Mutarelli, infortunatosi in allenamento, non sarà della partita. Per quanto riguarda il Chievo, il tecnico Pioli valuterà oggi stesso le condizioni di salute dei suoi uomini migliori: non è scontato un minimo di turnover, anche se il modulo 4-3-1-2 rimarrà invariato; l'unico dubbio riguarda il nome di chi sostituirà nel centrocampo veronese lo squalificato Fernandes: Guana e Bentivoglio si contenderanno la maglia da titolare sino all'ultimo.