BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIO/ Maroni: Daspo a genitori esagitati sui campi di periferia

Pubblicazione:venerdì 12 marzo 2010

maroni_violenzaR375_11set08.jpg (Foto)

Roberto Maroni, attuale ministro dell'interno, è intervenuto oggi in merito alla deriva del calcio che sta sempre più perdendo il controllo di se stesso, soprattutto per quanto riguarda episodi di violenza anche sui campi di periferia nelle categorie minori. «Se potessi, introdurrei il Daspo educativo per tenere fuori dai campi i genitori invasati che giocano contro la crescita dei figli e dei loro compagni.

 

Trasformano la passione in pressione. Condizionano in misura irrimediabile l'intero gruppo, anche quei ragazzi che hanno genitori capaci di fare i genitori di uno sportivo». Maroni infatti vorrebbe instituire il divieto di assistere alle manifestazioni sportive (appunto il Daspo) non solo ai i tifosi che ogni domenica con i loro atti di violenza rovinano le domeniche calcistiche dl nostro paese, ma anche per tutti quei genitori che con il loro comportamento sui campi giovanili, non danno certo un esempio di etica sportiva.

 

CONTINUA LA LETTURA CLICCANDO QUI SOTTO


  PAG. SUCC. >