BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

MILAN CHIEVO/ Leonardo: «Calma, il pallino è in mano sempre all'Inter»

leonardo_berlusconi_galliani_R375x255_20feb10.jpg(Foto)

Chiusura dedicata alla partita decisa dagli inserimenti nella ripresa di Seedorf e Inzaghi: «Nel primo tempo credo che il modulo scelto fosse quello giusto per garantire equilibrio. Nel secondo ci siamo sbilanciati di più, ma non sarebbe stato possibile giocare così tutta la gara anche perché dietro non c’era Nesta, Zambrotta rientrava dopo due mesi e anche Favalli mancava da un po’. Per quanto riguarda Clarence, è un giocatore di grande talento che sta provando a ritrovare la forma. Ha una personalità fortissima, non è abituato ad aspettare il suo turno. Lui è stato intelligente a svolgere il compito che gli avevo chiesto: volevo che si inserisse da dietro e l’ha fatto bene».

© Riproduzione Riservata.