BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MILAN CHIEVO/ Leonardo: «Calma, il pallino è in mano sempre all'Inter»

Pubblicazione:lunedì 15 marzo 2010

leonardo_berlusconi_galliani_R375x255_20feb10.jpg (Foto)

MILAN – E' il solito Leonardo, calmo e pacato, quello che si presenta ai microfoni dei giornalisti dopo la vittoria contro il Chievo. I rossoneri fanno il miracolo e ottengono i tre punti e 3 minuti dalla fine, accorciando le distanze dall'Inter che ora sono vicinissimi, a soltanto una lunghezza. Ma il tecnico brasiliano invita alla prudenza: «Il pallino rimane all’Inter – spiega - che ha grandi risorse ed è molto forte. Dobbiamo andare piano, percorrendo la stessa strada che abbiamo seguito durante la stagione. Questa partita è l’emblema del nostro anno, con la gioia per il successo e l’amarezza per l’infortunio di David. Nelle prossime dieci partite non potremo gestire niente: finora abbiamo superato ogni tipo di problemi mantenendo la nostra identità e così dovremo continuare a fare».

 

Unica nota stonata della sera, l'infortunio di David Beckham, per lui lesione al tendine d'Achille: «L’infortunio di David ci fa star male – commenta il brasiliano - e ci fa godere molto meno per la vittoria. In assoluto le mie emozioni sono particolarmente forti per il legame che ho con il Milan: alle spalle ci sono tredici anni di storia comune che mi rendono molto felice».

 

MILAN, LEONARDO PACATO, CONTINUA A LEGGERE, CLICCA SOTTO


  PAG. SUCC. >