BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CHELSEA INTER/ Sacchi, sms ai nerazzurri: «Ben arrivati nel calcio totale delle grandi»

Pubblicazione:

etoo_chelsea_R375x255_17mar10.jpg

Un Mourinho che ha fatto dimenticare in una notte il vecchio catenaccio all’italiana: «La storia italiana – prosegue Sacchi - insegna che prima bisogna preoccuparsi del rivale, poi arroccarsi in difese «eroiche», e se possibile fare qualche contropiede. José ha sfidato le nostre abitudini. Ha chiesto a tutti di partecipare sia alla fase offensiva che difensiva. Se avesse perso sarebbe stato accusato di suicidio tattico. Invece la partita è stata vinta già nel momento in cui Mou ha comunicato la formazione. Era una sfida che José voleva giocarsi alla pari».

 

Quindi l’ex rossonero conclude: «Bisognava giocare a tutto campo e aggredirli con un pressing estenuante. Per poi ripartire con azioni rapide e veloci. A questi livelli se una squadra comanda il gioco, esalta e alimenta i propri campioni che così diventano decisivi. Ben arrivati, nerazzurri, nel club del calcio totale delle grandi d’Europa. Ora si aprono nuove e imprevedibili prospettive e tutte le big vi dovranno temere. Complimenti a tutti».

 

LEGGI ANCHE: INTER/ Mourinho, 24 ore per tornare "Special", ora Balotelli si metta in riga



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.