BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

INTER/ Mourinho, 24 ore per tornare "Special", ora Balotelli si metta in riga

Pubblicazione:giovedì 18 marzo 2010

MourinhoR375_16set08.jpg (Foto)

Ritrovato il filo del gioco, rafforzata la fiducia del presidente ma, in particolar modo, confermata la capacità di fare presa sulla squadra. Basti vedere come Marco Materazzi, uno degli autorevoli anziani e, sicuramente, uno non favorito nelle scelte dal portoghese, abbia liquidato la rottura con il talento («A Mario parlerò io...»), ribadendo la compattezza del gruppo a favore dell'allenatore. Una serata che cambia molte strategie in casa nerazzurra.

 

Obbliga Balotelli a recuperare un pizzico di umiltà se vorrà contare ancora qualcosa (e il nuovo procuratore Mino Raiola già lancia segnali in tal senso, visto l'appoggio di Moratti al tecnico nella vicenda). Avvisa il campionato che l'Inter è tornata dopo la batosta di Catania e in vista di una trasferta tutt'altro che abbordabile come quella di Palermo. Rimette Mourinho saldamente sul ponte di comando, rimandando ad altri tempi la realizzazione del suo programma personale: «Tornare in Premier, vincere un titolo nella Liga e guidare il Portogallo». Tutto perché forse, per una sera, s'è per l'appunto giocato a calcio.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.