BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

ESCLUSIVA CALCIOMERCATO/ Juventus: No di Capello, gli Agnelli tra cessione e cambio di gestione

agnelli_andrea_elkann_R375x255_22dic09.jpg(Foto)

 In che senso?  

Nel senso che i tecnici contattati in questi mesi o hanno già detto "No", come ad esempio Fabio Capello, oppure sceglierebbero Torino solo come ripiego: Rafa Benitez se il Real Madrid lo scartasse, Cesare Prandelli se non gli si aprissero le porte della Nazionale, Laurent Blanc se Mourinho non riuscisse a lasciare l'Inter . E la cosa di per sé non è consolante

 

Cosa pensi del verdetto del Tribunale sull'eredità di Gianni Agnelli? 

Penso che ha evitato ribaltoni all'interno della cassaforte di famiglia e di riflesso sugli equilibri del club bianconero, ma da tempo arrivano segnali che la famiglia Agnelli vorrebbe chiamarsi fuori dalla juve se apparisse all'orizzonte un acquirente serio e solido, ma coi tempi che corrono non è facile trovarlo

 

Cosa succederà allora? 

Forse la cosa più probabile sarà in tempi brevi il passaggio di consegne tra John Elkann e Andrea Agnelli (riavvicinatisi dalla scorsa estate, anche per fare fronte comune sui possibili sviluppi della causa intentata da Margherita Agnelli). La conseguenza sarà la fine dell'era Blanc e il ritorno di Lippi in veste di presidente del club, anche se con le attuali risorse finanziarie sarà dura rivoluzionare l'organico o accorciare il gap con i grandi club europei

 

© Riproduzione Riservata.