BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Inter, Moratti rassicura «Non vendiamo Balotelli!», ma il talento scalpita…

Non è da escludere una partenza a fine anno della giovane promessa di casa Inter

Balotelli_R375_28gen09.jpg (Foto)

CALCIOMERCATO INTER – Fa discutere la seconda esclusione consecutiva di Mario Balotelli. Il giovane talento nerazzurro è stato spedito “dietro la lavagna” in occasione della gara dello Stamford Bridge e la punizione terminerà, forse, dopo la trasferta di Palermo di questa sera. Balotelli dovrà soffrire nuovamente davanti allo schermo nel vedere i propri compagni cercare di conquistare qualcosa di importante. Una doppia esclusione voluta da Mourinho che come minimo comun denominatore recita una sola cosa: nelle gare importanti non ci serve Supermario.

 

Non serve Balotelli, o per lo meno, non quel ragazzotto svogliato in allenamento e a volte troppo strafottente. Serve invece quello che corre, si batte, dribbla gli avversari e segna reti da superstar. Una situazione che inizia però a destare qualche preoccupazione. C’è infatti il rischio che alla Pinetina, con le dovute proporzioni, stia per nascere una nuova patata bollente stile Adriano. Moratti, Mancini, Mourinho e tutti gli staff tecnici fecero di tutto per cercare di recuperare il brasiliano per poi cedere e spedire il giocatore nelle favelas. Potrebbe accadere lo stesso con Balotelli.


CALCIOMERCATO INTER, BALOTELLI IN PARTENZA, CONTINUA A LEGGERE, CLICCA SOTTO