BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ESCLUSIVA PELLISSIER/ Chievo scelta di vita, così ho detto no al Napoli

Pubblicazione:

pellissier_R375x255_01giu09.jpg

Capitano del Chievo Verona e capocannoniere di sempre della squadra con 50 reti in 194 presenze, Sergio Pellissier, con i suoi gol, è il principale artefice della buona stagione che sta facendo il Chievo. Dopo aver esordito in serie B nel Torino nel 1998, Pellissier ha quasi sempre militato nel Chievo. Nel 2000-2001 e poi dal 2002 fino ad oggi. Vanta anche una presenza in Nazionale contro l’ Irlanda del Nord, il 6 giugno 2009, in cui ha anche segnato una rete. Pellissier si racconta in questa intervista in esclusiva per il sussidiario.net.

 

Pellissier, è una stagione molto buona per il Chievo…

Siamo molto contenti. Stiamo facendo bene. Anche a San Siro contro il Milan abbiamo disputato una buona partita. Sono veramente soddisfatto.

 

Si può dire che la salvezza è praticamente raggiunta…

Aspettiamo ancora un po’. Dobbiamo fare ancora i punti necessari perché questo avvenga.

 

Un pensiero all’Europa League?

Prima dobbiamo arrivare in una situazione tranquilla di classifica. Poi vedremo di pensarci.

 

Negli anni 70’ Gigi Riva rifiutò di lasciare il Cagliari per andare alla Juventus. La sua fu una scelta di vita. Anche lei la scorsa estate ha fatto lo stesso, non andando al Napoli per rimanere al Chievo…

Qui a Verona mi trovo bene. E’ veramente una società ideale. Così si spiegano le mie scelte.

 

Una società piccola, che è diventata un modello. Merito del presidente Campedelli e del direttore sportivo Sartori?

 

SERGIO PELLISSIER CONTINUA A LEGGERE CLICCANDO QUI SOTTO


  PAG. SUCC. >