BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA/ Sampdoria - Juventus: segui e commenta la partita live in tempo reale

La Juventus di Alberto Zaccheroni cerca di rimettere insieme i cocci e di serrare i ranghi per affrontare la Sampdoria di Del Neri dopo la batosta incredibile di Europa League ad opera del Fulham di Roy Hodgson

Cassano_R375_22set09.jpg(Foto)

La Juventus di Alberto Zaccheroni cerca di rimettere insieme i cocci e di serrare i ranghi per affrontare la Sampdoria di Del Neri dopo la batosta incredibile di Europa League ad opera del Fulham di Roy Hodgson. La Juventus ha subito un colpo incredibile soprattutto a livello psicologico e per allenatore e giocatori non sarà facile rimettersi in piedi.

Tanto più che sulla carta l'impegno contro la Sampdoria non sembra affatto facile. La squadra di Del Neri si è mostrata molto compatta e ora ha un Pozzi in meno, ma un Cassano in più e se la difesa della Juventus sarà quella vista a Londra... per i tifosi della Juve certo non sarà una partita facile.

SAMPDORIA - JUVENTUS: Le novità della formazione dell'ultimo minuto danno un attacco della Juventus affidato a Iaquinta e a Del Piero, spazio anche per Poulsen a scapito di Melo. Non è ancora chiaro se Zaccheroni sceglierà di mandare in campo Zebina nonostante le polemiche con i tifosi. Nella Sampdoria, invece, riecco Cassano, scelta obbligata per Del Neri e vissuta come una benedizione dai tifosi, Guberti in formissima favorito su Mannini.

SAMPDORIA - JUVENTUS: I NUMERI - In casa nessuno quest'anno ha sconfitto la Sampdoria, del resto però Del Neri non ha mai vinto contro la Juventus: un pareggio e tredici sconfitte nel poco invidiabile tabellino del tecnico blucerchiato. La Juventus invece con una difesa in emergenza e il terzo portiere fra i pali (che a dire il vero è uno dei pochi che si è salvati nella disastrosa trasferta di Londra) prende gol da quindici gare consecutive. Troppe.

SAMPDORIA - JUVENTUS: Le probabili formazioni

SAMPDORIA (4-4-2): Storari; Zauri, Gastaldello, Lucchini, Ziegler; Semioli, Palombo, Poli, Guberti; Pazzini, Cassano.  

A disposizione: M. Cassano, Rossi, Accardi, Padalino, Tissone, Mannini, Scepovic. All.: Del Neri  

JUVENTUS (4-3-1-2): Chimenti; Grygera, Legrottaglie, Chiellini, Grosso; Camoranesi, Poulsen, Sissoko; Diego; Del Piero, Iaquinta.  

A disposizione: Pinsoglio, Zebina, Cannavaro, Melo, Salihamidzic, Candreva, Trezeguet. All.: Zaccheroni