BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NAPOLI JUVENTUS/ Bianconeri alla deriva: la Champions è una chimera

Pubblicazione:venerdì 26 marzo 2010

delpiero_amauri_perplessi_r375X255_26MAR.JPG (Foto)

 Zac spera di recuperarli completamente. Non possiamo, però, non ribadire che la rosa della Juve resta superiore a quella delle rivali dirette. Adesso (ma è un po’ di tempo ormai che tutti, dal magazziniere al presidente, lo ripetono) bisogna restare uniti per cercare di portare a casa più punti possibili nelle ultime otto gare. In palio non c’è solo un posto al sole nell’Europa che conta, ma forse anche una semplice qualificazione all’Europa League. Non si può escludere da questa corsa i viola di Cesare Prandelli. La situazione è complessa, perché tutte le squadre, dal Palermo alla Fiorentina, si giocano qualcosa di importante. C’è, quindi, il concreto rischio di restare fuori un anno dall’Europa, il che vorrebbe dire inevitabilmente perdere alcuni giocatori (Buffon o Chiellini su tutti), mentre altri (a fine carriera) si precluderebbero per un altro anno il sogno di vincere qualcosa di importante.

 

E pensare che è stato allontanato un allenatore (Ranieri) che aveva fatto un solo errore: arrivare secondo alle spalle dell’Inter, una potenza economica senza rivali (in Italia). Il sonno dei tifosi è disturbato dall’incubo di restare fuori dall’Europa. L’ultima volta che è successo (serie B a parte) è stato nell’anno di Gigi Maifredi. Purtroppo le analogie sono tante. La prima è quella di una dirigenza che rischia di essere azzerata.

 

(Luciano Zanardini)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.