BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ROMA INTER/ Pradè (ds Roma): «Gol dell'Inter in fuorigioco, rigore su Brighi non fischiato. E' andata comunque bene»

E' un Pradè stremato dalla tensione e dalla gioia quello che a fine gara si è presentato davanti a telecamere e microfoni: "Stanotte faremo le 3 per rivedere tutti i gol. Sono orgoglioso di essere direttore sportivo di questa squadra"

derossi_gioia_r375X255_27gen10.jpg (Foto)

ROMA INTER - LE DICHIARAZIONI DI PRADE' - E' un Pradè stremato dalla tensione e dalla gioia quello che a fine gara si è presentato davanti a telecamere e microfoni: "Stanotte faremo le 3 per rivedere tutti i gol. Sono orgoglioso di essere direttore sportivo di questa squadra. Abbiamo preso gol in fuorigioco netto. Poteva tagliarci le gambe, invece lo stadio ci ha trasportato. Una cosa che non mi ricordo sia mai successa.

 

Su Brighi era calcio di rigore. L'episodio può cambiare tutto, ora però godiamoci questa vittoria contro una squadra fortissima. I nerazzurri hanno preso consapevolezza, si vede da come stanno in campo, da come protestano... Toni ci dà una grossa mano. Ogni gol che segna per me è un pugno allo stomaco visto che a fine anno dovrò andare a parlare col Bayern e ogni gol ch segna il prezzo si alza. Sono contento per lui, anche come ragazzo.

 

 CLICCA IL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LE DICHIARAZIONI DEL DS DANIELE PRADE' DOPO ROMA-INTER (2-1)