BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

INTER CSKA MOSCA/ Balotelli escluso, Eto'o: Non mi mancherà, sa cosa deve fare...

L'attaccante camerunense ha commentato l'ennesima esclusione di Super Mario

etoo_festoso_R375x255_24mar10.jpg(Foto)

Balotelli è ancora fuori. Super Mario salterà la sesta partita consecutiva per motivi disciplinari. L'attaccante nerazzurro oggi si è allenato con il gruppo e poi, mentre i compagni rimanevano ad Appiano, è schizzato via a bordo della sua auto. L'impressione è che, fino a quando Mario non chiederà scusa a Mourinho e alla squadra, difficilmente tornerà in campo.

Sull'argomento ha parlato anche Samuel Eto'o, che ha appoggiato le scelte del mister: "Bisogna capire che in questo momento il gruppo è al di sopra di ogni singolo giocatore. Mario è uno dei giocatori, ha 19 anni. Io lo apprezzo, e così gli altri compagni, ma lui sa che cosa deve fare se vuole rientrare nel gruppo. Domani non mi mancherà perché ci sono altri giocatori. Io gli ho parlato di nuovo ieri, e quello che ci diciamo non lo devo dire qui ora. Nello spogliatoio ci sono giocatori come Zanetti, Materazzi e Toldo che hanno anni e esperienza, e lui dovrebbe ascoltare i giocatori più esperti. Ma ora bisogna chiudere questa polemica. Lui è importante, ma non si può parlare di Mario tutti i giorni".

Eto'o racconta anche le sue aspettative alla vigialia della sfida con il Cska:  "Passare ai quarti è stato psicologicamente importante. La partita di domani non sarà facile, forse persino più difficile di quella di Londra. Ma spero che potremo portarci avanti nel risultato, in modo da giocare una gara più aperta a Mosca: 2-0 il risultato ideale, ma anche 1-0 sarebbe buono".

i CONVOCATI DI INTER CSKA MOSCA, CLICCA QUI SOTTO