BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

JUVENTUS/ Emerson recrimina gli Scudetti tolti: «Li abbiamo vinti sul campo!»

Il centrocampista brasiliano ex-Juventus torna a parlare delle vicende legate a calciopoli

emerson_pirlo_R375x255_21apr09.jpg (Foto)

JUVENTUS – Torna a parlare l’ex centrocampista di Juventus, Roma, Milan e Real Madrid, Emerson. Il brasiliano, ospite nel programma "Studio Stadio", che annovera tra gli opinionisti in studio anche l’editorialista Stefano Discreti, ha voluto dire la sua sulle vicende di calciopoli e sui due Scudetti tolti alla società bianconera.

 

«Ho passato due anni stupendi alla Juventus – esclama il giocatore - e quei 2 scudetti li abbiamo vinti meritatamente sul campo perchè eravamo nettamente i più forti e chi ci ha affrontato lo sa bene. Non avevamo bisogno di niente ed infatti niente ci è stato regalato. Io mi sento Campione d'Italia per quei titoli e nessun processo me li potrà mai togliere o cancellare!». Parole importanti quelle rilasciate dal centrocampista verdeoro in linea con il pensiero generale degli juventini.

 

PER CONTINUARE A LEGGERE CLICCA SUL PULSANTE IN BASSO