BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Milan, piace Benzema: "bomba" dalla Spagna!

Benzema_R375_9ott08.jpg(Foto)

E' Tassotti il dopo Leonardo?

 

Prende forza l’ipotesi Tassotti per il post-Leonardo. Se il divorzio annunciato e chiacchierato in questi mesi, fra il tecnico brasiliano e il Milan, si consumerà, sarà l’ex terzino a guidare il Diavolo durante la prossima stagione. Al suo fianco vi sarà un altro della famiglia, Filippo Galli, attuale responsabile del settore giovanile. Un’ipotesi che stava per diventare realtà già lo scorso ottobre, dopo l’inizio travagliato di Leo alla guida del Milan. Il brasiliano getterà quindi la spugna deluso dal futuro di magra riservato alla milanese. La prossima campagna acquisti, infatti, porterà con grande probabilità solo parametri zero o giovani promesse dal basso costo. Yepes e Astori ne sono più che una conferma e Leonardo non è intenzionato a proseguire il cammino se la società non verrà rinforzata. Tornando a Tassotti e Galli i due tecnici sono pronti per il grande incarico.

 

Durante la scorsa estate furono tentati dalle avance londinesi di Ancelotti ma decisero di rimanere a Milanello, forse certi che qualcosa in futuro prima o poi poteva accadere. Tassoti è stato per anni il secondo di Ancelotti ed è attualmente il numero due di Leonardo. Conosce alla perfezione gli schemi del Milan nonché i giocatori. Galli, invece, favorirebbe l’inserimento dei giovani in prima squadra, grande desiderio di Berlusconi e Galliani. Responsabile del settore giovanile, invece, diverrebbe Mauro Pederzoli, attuale diesse.

© Riproduzione Riservata.