BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

SAMPDORIA GENOA/ Fumo di Londra sul Mar Ligure

Una città da archeologia industriale come tante metropoli d’Inghilterra. E' questo il ritratto di FRED PERRY sul derby della Lanterna di scena stasera

derby_lanterna_R375x255_28nov09.jpg(Foto)

Il derby . Qualcosa di inglese e non c’è città più inglese di Genova. Il porto, i carruggi, le fabbriche. Una città da archeologia industriale come tante metropoli d’Inghilterra. E una delle sue squadre protagoniste, il Genoa, che porta il nome inglese della città e nella sua ragione “Cfc” che vuol dire cricket and football club. E la Sampdoria, crasi di Sampierdarenese e Andrea Doria, ha qualcosa di meticcio, cioè della caratteristica principale di un grande porto, dove si mischiano razze, lingue, storie. Diverse (bisogna dirlo ché ognuna delle due ha gelosia delle origini e rivendica purezza del sua Dna) ma uguali per la passione che muovono, per la feroce acrimonia, così genovese, che smuovono. Non c’è nulla come il derby di Genova, così inglese, così siderurgico, così acceso come un vecchio altoforno di Cornigliano.