BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

JUVENTUS/ Vittoria contro il Cagliari ma sugli spalti solo contestazioni! E Zaccheroni e Melo…

Scintille fra il tecnico romagnolo e il centrocampista brasiliano

zaccheroni_juve_R375x255_31gen10.jpg (Foto)

JUVENTUS – La Juventus vince ma per una volta non fa notizia. A dominare il pomeriggio bianconero sono i tifosi, accorsi in massa all’Olimpico di Torino per protestare contro la squadra. Si inizia nel pre-partita, all’arrivo del pullman dei giocatori, accolto con un «andate a lavorare». Un auto nei pressi dello stadio fa una manovra avventata e rischia di bloccare il pullman: la polizia prepara la carica ma è solo un falso allarme.

 

E’ il sintomo dell’aria gelida che si respira nel capoluogo piemontese. Sugli spalti è un florilegio di striscioni, fischi ed insulti. Presa di mira la dirigenza «Non vi sopportiamo più, lasciate la Juve», «Per chi non ci ha difeso nessuna pietà, Blanc in Francia e Moggi in società», ma anche i giocatori, con i soliti noti Melo, Cannavaro, Grosso e Zebina.

 

JUVENTUS, DURA CONTESTAZIONE DEI TIFOSI, CONTINUA A LEGGERE, CLICCA SOTTO