BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOPOLI/ Rivera: Facchetti? Anche Nerone non può più difendersi

Pubblicazione:mercoledì 14 aprile 2010

Rivera_GianniR375.jpg (Foto)

CALCIOPOLI - Le intercettazioni di Facchetti. Rivera: anche Nerone non può più difendersi -  Le nuove intercettazioni emerse nell’inchiesta su calciopoli stanno facendo molto discutere, in particolare quelle che riguardano Giacinto Facchetti, ex bandiera dell’Inter. E da un altro giocatore simbolo arrivano dichiarazioni di fuoco. Gianni Rivera, stella del Milan, ha infatti dichiarato: «Si parla di intercettazioni in cui Giacinto è coinvolto, ma non so in che modo».

In generale sulle nuove intercettazioni scovate dai legali di Luciano Moggi, Rivera dice: «Se cisono queste  intercettazioni mi stupisco che siano uscite solo ora. Non si capisce per quale motivo Moggi non le abbia portate prima per difendersi, ma l'Italia è un paese strano...».

Sul fatto che Facchetti non possa più difendersi, Rivera replica: «Anche quando parlano di Nerone, dicono cose su cui non può più difendersi».

 

PER CONTINUARE A LEGGERE LE DICHIARAZIONI DI RIVERA SU CALCIOPOLI CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO


  PAG. SUCC. >