BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOPOLI/ Bergamo a Pairetto: "Ayroldi ha cambiato il referto su Totti". Intercettazione integrale del 24 novembre 2004

Pubblicazione:

paolobergamo_R375.jpg

 

CALCIOPOLI - Bergamo continua a raccontare l’episodio e del rischio che si corre se cose di questo tipo vengono sentite da persone estranee.

Bergamo: “Gli ho detto: guarda, noi non ne vogliamo parlare pubblicamente perché se no andiamo a continuare a far casino, però con Ayroldi ci parleremo io e Gigi al prossimo raduno perché la dobbiamo chiarire con lui perché anche se lui una volta si prende un`iniziativa di questo tipo la devi concordare con noi, non con se stesso, e nemmeno può parlarne con te in allenamento e in presenza di arbitri. Ma, dice, fate voi, dice, io volevo informati della cosa perché è andata esattamente così. A me mi sembra un, un piuttosto gravuccia, perché le cose sai fin tanto che si sanno le decidiamo e le affrontiamo, ma che lui, di sua iniziativa, che poi magari io considero che è un ingenuo, che è un ragazzo…»

Pairetto: «È proprio un coglioncello».



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.