BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ESCLUSIVA INTER JUVENTUS/ De Luca: Balotelli e Totti i protagonisti del doppio derby scudetto

mourinho_balotelli_R375x255_1dic08.jpg (Foto)

L’altra sfida della giornata è Roma – Lazio. Come vede questa partita?

Naturalmente è decisiva per la Roma, i giallorossi stanno lottando per vincere lo scudetto e nessuno poteva aspettarselo visto che è arrivata ad avere anche quattordici punti di svantaggio dall’Inter. Ma proprio ora viene il difficile perché la formazione giallorossa finora aveva fatto i punti in spensieratezza. Ora invece deve gestire questo piccolo vantaggio e deve dimostrare maturità.

 

In che senso?

Nel senso che la Roma vista dopo aver incassato il gol dall’Atalanta nella partita vinta domenica scorsa non ha mostrato queste doti. Ha avuto paura di vincere e non vorrei che questo atteggiamento del "braccino corto" lo portasse avanti da qui fino al termine di questo campionato.

 

Non può aiutarla il carisma di Totti?

Può sicuramente aiutarla. Totti potrebbe essere molto importante.

 

E la Lazio?

Per la Lazio è la partita che vale una stagione. I biancazzurri possono contribuire a far perdere lo scudetto alla Roma, vincendo o anche solo pareggiando, dando così significato a questo campionato.

 

Insomma sarà un derby molto sentito…

Credo che il derby di Roma non abbia rivali in Italia, né con Torino, né con Genova, né con Milano.

 

Il Milan invece non ha possibilità di scudetto?

Meno della Roma e dell’Inter. Intanto mancano due giocatori come Pato e Nesta. Poi non mi sembra che la condizione dei suoi giocatori sia all’altezza della situazione, senza contare poi il calendario con le prossime due trasferte con Sampdoria e Palermo.

 

(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.