BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOPOLI/ Moggi attacca Facchetti: "Lui faceva cose fuori posto non io"

L'ex dirigente della Juventus ha attacco il compianto presidente nerazzurro

Moggi_Napoli_R375_13apr10.jpeg (Foto)

CALCIOPOLI - Luciano Moggi è sicuramente uno dei principali protagonisti di quest'ultimo periodo, l'ex direttore della Juventus ha riportato nell'aula del Tribunale di Napoli alcune intercettazioni che riguardano altri personaggi del mondo del calcio. Oggi Moggi è stato ospite del programma radiofonico di Radio 1 "Ventura Football Club", in cui l'ex dirigente bianconero ha nuovamente attaccato Facchetti, compianto presidente dell'Inter: "Molti dicono che non si può toccare Facchetti perchè è morto, invece bisogna parlarne perchè lui ed altri dirigenti hanno fatto cose fuori posto, invece io e Giraudo no". Questa la prima tesi di Luciano Moggi che ha poi continuato: "Non c'era nessun sistema Juventus, era un modus vivendi in cui ognuno faceva l'interesse della propria società, con Franco Carraro che non solo parlava ma dava anche indicazioni".

 

CALCIOPOLI-MOGGI, CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO, CLICCA SUL PULSANTE IN BASSO