BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

ESCLUSIVA/ Margherita Granbassi. Dalla scherma ad Annozero con un sogno nel cassetto: l'oro a Londra

granbassi_R375x255_16apr10(1).jpg(Foto)

E Rio de Janeiro 2016?

Troppo lontano. Preferisco fare un passo alla volta.

 

Sei di Trieste. Una città molto speciale. Riesci and andarci qualche volta?

Purtroppo non riesco ad andarci spesso. Sono molto legata alla mia città, anche perché è proprio una posto speciale per la storia che ha avuto. Bellissima, con il fascino particolare delle città di mare e delle città di frontiera. Con una fortissima identità culturale, fa parte della mia vita.

 

Che personaggi ammiri nello mondo dello sport ?

Ne ho ammirati tanti durante tutto il corso della mia vita. Da Carl Lewis, a Steffi Graf ad Alberto Tomba.

 

Sei tifosa di qualche squadra di calcio?

Sono tifosa della Juventus e dico ai suoi sostenitori che nei momenti difficili bisogna comunque spupportare la propria squadra del cuore. Poi naturalmente tifo per la Triestina, abbiamo uno stadio bellissimo ma ormai è tanto tempo che manchiamo dalla serie A, sarebbe fantastico se prima o poi ci tornassimo.

 

Hai partecipato a programmi televisivi come “Anno Zero” e “Ballando con le stelle”…

“Ballando con le stelle” è stata una parentesi divertente. Purtroppo non ho molto tempo per continuare questa mia passione per la danza. Per quanto riguarda “Anno Zero” si lega al mio desiderio che ho spesso manifestato di fare la giornalista dopo la fine della mia carriera sportiva. Mi piacerebbe molto lavorare in questo settore.

 

Se un giorno avessi una figlia e volesse fare la schermitrice?

Non le imporrei niente, sarebbe libera di fare quello che vuole, ovviamente anche di praticare la scherma. Perché no?

 

Hai degli hobby a cui tieni in modo particolare?

Mi piace andare per musei. L’arte è una delle cose che preferisco.

 

E qualche sogno particolare?

Quello di vincere il titolo olimpico, come dicevo, è normale facendo sport... Poi vorrei fare qualcosa per gli altri, dedicarmi al volontariato e aiutare chi ha più bisogno.

 

(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.