BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ESCLUSIVA LAZIO ROMA/ Tommasi: il fascino di un derby che vale lo scudetto

Tommasi_R375_5nov09.JPG (Foto)

 

Il derby degli ultimi anni: festa di sport o ricettacolo di scontri e tensioni?

Per gli appassionati di calcio è una partita da vedere, da vivere, da seguire attentamente. Purtroppo invece per chi sfrutta il calcio come cassa di risonanza per i propri istinti poco sportivi, allora è un'ottima occasione per finire sulle cronache di giornale e questo determina anche la scelta dell'orario piuttosto che lo spiegamento di forze che purtroppo ci sarà.

 

Lei come ha vissuto i tanti derby giocati all'Olimpico? Può raccontarci un episodio o alcune impressioni che porta con sè?

Li abbiamo sempre vissuti respirando la grande attesa da parte dei tifosi. Io ho avuto la fortuna di giocare derby importanti per la nostra classifica e per quella della Lazio e forse i match più belli sono stati quelli in cui abbiamo fatto il riscaldamento prepartita sotto la curva Sud.

 

Oggi a centrocampo c'è il tandem De Rossi-Pizarro. Da collega, come valuta il rendimento di questi due calciatori?

Non c'è tanto da valutare. Sono due fuoriclasse del ruolo e hanno trovato una sinergia ottima, quando girano la differenza si vede.

 

Come vivono il derby Totti e De Rossi?

Credo con grande attesa e molte aspettative, oltre che con con grande carica, però questa volta più della Lazio è importante la classifica. Gente come loro, che ha giocato i mondiali, non ha bisogno di qualcosa di particolare per preparare una partita del genere.

 

Per domenica lei preferirebbe il tridente o un 4-4-2?

In questo momento sono tifoso e quindi mi rimetto alle decisioni del mister che sa meglio di chiunque altro chi deve mettere in campo. Anche perché in questo periodo Ranieri non ha sbagliato nulla. La scelte sarà in funzione della squadra che si affronterà, la Lazio, e probabilmente del risultato dell'Inter.

 

Come procede il suo campionato con il Sant'Anna d'Alfaedo (seconda categoria veneta n.d.r.)?

Anche noi domenica abbiamo un derby, siamo a pari punti dell'altra squadra della zona. Anche la nostra sarà estremamente importante per la classifica perché siamo entrambe in zona playout e chi vincerà uscirà da questa zona. Abbiamo anche noi le nostre aspettative per domenica.

 

In bocca al lupo, allora...

 

Grazie, grazie!

 

(Marco Fattorini)

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
18/04/2010 - Ancora in campo e sempre grande. (Giuseppe Crippa)

Splendida intervista con belle risposte: Tommasi è davvero un'ottima persona!