BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOPOLI/ Udienza rinviata al 27 aprile per blocco voli. Ok per telefonate difesa Moggi

Calciopoli, rinviata al 27 aprile l'udienza prevista stamattina. Assenti Ancelotti e l'ispettore di polizia Salvagno

Moggi_Napoli_R375_13apr10.jpeg(Foto)

L’udienza relativa alla riapertura del caso Calciopoli prevista oggi è stata rinviata. Il blocco dei voli aerei dovuto alla nuvola emanata dal vulcano islandese ha reso impossibile a Carlo Ancelotti e all’ispettore di polizia Salvagno la loro presenza a Napoli nell’aula del tribunale dove si dibatte la riapertura di Calciopoli in seguito ai nuovi elementi portati dalla difesa di Luciano Moggi. Nel particolare, l’ispettore Salvagno è la persona che ha svolto le indagini sulle intercettazioni disposte dalla procura di Torino.
 


Carlo Ancelotti deve invece essere sentito in qualità di ex allenatore di Juventus e Milan. Nel corso dell’udienza di oggi il tribunale ha comunque incaricato un perito della trascrizione delle intercettazioni telefoniche presentate dalla difesa di Moggi.

 CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L'ARTICOLO