BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA/ Inter-Barcellona: segui e commenta la semifinale di Champions League Live in tempo reale

Tra pochissimo tutto quello che su Inter-Barcellona è stato detto in un crescendo rossiniano di dichiarazioni non varrà più nulla. Niente. ZerU. Ci sarà solo il fischio di inzio della semifinale di andata di Champions League, Inter-Barcellona

stankovic_etoo_R375x255_30tt09.jpg(Foto)

Tra pochissimo tutto quello che su Inter-Barcellona è stato detto in un crescendo rossiniano di dichiarazioni, ipotesi, strategie, gabbie per isolare Messi, trincee per non far fare gol a Ibrahimovic, gufate per far forare una gomma al pulmann del Barcellona (chissà cosa avrebbe detto José Mourinho al posto di Guardiola che se l'è cavata con un sagace "Meno male che l'Inter ha battuto il Cska") non varrà più nulla. Niente. ZerU. Ci sarà solo il fischio di inzio della semifinale di andata di Champions League, Inter-Barcellona. Poi sarà tutto da vivere in diretta, tutto d'un fiato.

José Mourinho ha detto che l'Inter è al 50% in grado di battere il Barcellona. Che loro si, sono forti, stellari, ma come a novembre. L'Inter è migliorata. Molto. José Mourinho ha ragione. L'Inter non parte sconfitta e i tifosi lo sanno, come lo sa anche il Barcellona di Pep Guardiola. Perchè a Messi, Ibrahimovic e Xavi, l'Inter può opporre Milito, Eto'o, Sneijder, Maicon e tanti altri campioni. E un portierone come Julio Cesar. Intendiamoci, il Barca - eccettuato lo sciagurato infortunio di un giocatore importantissimo come Iniesta - non ha particolari problemi di formazione, ma proprio qui sta il bello. Magari acciaccati, magari con i postumi del maldauto, ma ci sono tutti: Inter Barcellona sarà la sfida dei protagonisti.

E ci sarà anche il pubblico. Tutto esaurito un eufemismo, a San Siro durante la partita di stasera non potrà cadere uno spillo, Inter-Barcellona in semifinale di Champions League non capita tutti i giorni. Insomma c'è davvero aria di impresa storica. E con un sapore particolare per Diego Milito. Questa sera, opposto a lui il fratello Gaby, proprio al centro della difesa del Barcellona.

Tanta pretattica e cortine fumogene sulla formazione: gira voce che Mourinho voglia utilizzare Maicon a centrocampo per rimpolpare l'Inter di un altro difensore (Cordoba). Staremo a vedere. La sfida, tra poco avrà inizio.

Le probabili formazioni di Inter-Barcellona (Champions League):

Julio Cesar; Maicon, Lucio, Samuel, Zanetti; Cambiasso, Motta, Pandev, Sneijder, Eto'o, Milito. All. Mourinho

Valdes; Dani Alves, Pique, G. Milito, Puyol; Busquets, Xavi; Pedro, Messi, Keita; Ibrahimovic. All. Guardiola