BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

INTER BARCELLONA/ I consigli di Jimenez (Siviglia) : «Pressing asfissiante così si ferma il Barça!»

Parla l’unico allenatore che ha sconfitta Guardiola in uno scontro ad eliminazione diretta

Messi_R375_19ott09.JPG (Foto)

INTER BARCELLONA – Andare ad analizzare i numeri del Barcellona guidato da Guardiola è per certi versi imbarazzante. Si scopre infatti che su 19 gare ad eliminazione diretta, di cui 15 con la formula andata/ritorna e 4 a partita singola, i blaugrana si sono imposti ben 18 volte. L’unico che è riuscito a fermare ed eliminare la compagine catalana è stato Manolo Jimenez, ex allenatore del Siviglia. L’ex tecnico degli andalusi ha vinto al Camp Nou per 2 a 1 e perso in casa 1 a 0. «Come si batte il Barcellona? – dice Jimenez a La Gazzetta dello Sport - giocando oltre i propri limiti e facendo leva su 7 virtù, non cardinali ma calcistiche, impiegate tutte al 100%. In ordine sparso: talento, intensità, pazienza, impegno, organizzazione, equilibrio e solidarietà».

 

Jimenez che considera l’Inter una squadra senza dubbio all’altezza dei catalani: «Cominciamo col dire che l’Inter è superiore al Siviglia. Il Barcellona può essere considerato al momento la squadra migliore del mondo ma l’Inter non è lontana. Il Barcellona va in difficoltà se non riesce a tenere palla a lungo, se gli si spezza quella trama di passaggi che i suoi giocatori fanno con grande naturalezza e che finisce con lo sfiancare l’avversario, se lo si costringe a calciare lungo, se si riesce a interrompere la corrente tra Xavi, Alves e Messi. L’assenza di Iniesta è un bel vantaggio».

 

 

INTER BARCELLONA, I CONSIGLI DI JIMENEZ, CONTINUA A LEGGERE, CLICCA SOTTO