BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOPOLI/ La Federcalcio chiede di acquisire tutto il materiale probatorio: si apre una nuova indagine

La procura della Federcalcio chiede al Tribunale di entrare in possesso di tutto il materiale relativo al nuovo filone delle intercettazioni

Moggi_Napoli_R375_13apr10.jpeg(Foto)

La procura della Federcalcio vuole aprire una nuova indagine su calcio poli. Questo dopo l’emergere del “nuovo filone di intercettazioni”. La Federcalcio ha perciò chiesto al Tribunale di Napoli di entrare in possesso di “tutto il materiale probatorio prodotto dalle parti, ogetto di perizia che potrà essere disposta dal Tribunale”. Ecco il comunicato della procura federale del’organo sportivo: «In merito al processo in corso a Napoli la procura federale chiederà fin da ora di poter acquisire tutto il materiale probatorio prodotto dalle parti, oggetto di perizia che potrà essere disposta dal Tribunale.

Nelle prossime ore, il procuratore Stefano Palazzi invierà formalmente una richiesta in tal senso al Presidente della nona sezione penale del tribunale di Napoli Teresa Casoria, avviando così l'indagine con riferimento al nuovo filone di intercettazioni”. Ieri, approfittando della sospensione dell’udienza del processo in corso a Napoli per l’impossibilità di arrivare in Italia di Carlo Ancelotti per via del blocco dei voli, si sono incontrati il capo della procura federale Stefano Palazzi e i suoi collaboratori.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L'ARTICOLO