BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SAMARANCH/ Addio a Samaranch, per 21 anni signore dello Olimpiadi

Samaranch_R375_21apr10.jpeg (Foto)

Ma ha anche significato un nuovo impulso e una nuova vitalità alle Olimpiadi. Così l'ingresso delle multinazionali dentro i giochi a cinque cerchi. I suoi capolavori sono state le Olimpiadi di Barcellona del 1992, la sua Barcellona, e il fatto di aver portato il Dream Team di basket alle Olimpiadi. Senza dubbio un dirigente sportivo che ha saputo con l'arma della diplomazia dare un nuovo impulso allo sport moderno. Samaranch così è passato alla storia per il suo governo nel Cio anche e soprattutto per i risultati che ha ottenuto in un periodo deicisivo della storia del novecento.

© Riproduzione Riservata.