BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

YOUTUBE/ Video Roma - Sampdoria (1-2): gol sintesi e highlights

Pubblicazione:

pazzini_palombo_R375x255_27set09.jpg

VIDEO SINTESI GOL E HIGHLIGHTS DI ROMA SAMPDORIA (1-2)

 

 

ROMA SAMPDORIA - L'Olimpico delle grandi occasioni ha accolto il posticipo della giornata di serie A. Circa 70mila spettatori hanno affollato gli spalti nel big match che, alla fine, ha dato ragione alla Sampdoria di mister Del Neri. I blucerchiati dell'ex Antonio Cassano rimontano la Roma e trovano anche il gol del definitivo k.o. grazie ad una doppietta di Pazzini. Il primo tempo parte sotto il segno dei padroni di casa che, sin dai primi minuti, aggrediscono il campo e sfornano azioni da gol a ripetizione. Una Roma veloce, propositiva e molto grintosa lavora bene sulla trequarti anche grazie ad un Menez molto ispirato che serve palloni a destra e asinistra. Buon lavoro anche di Francesco Totti che al 14esimo minuto trova il gol dell'1-0 su assist di Mirko Vucinic.

 

La Samp non riesce a prendere in mano la situazione, prova timidamente a portarsi in avanti con Pazzini e Cassano ma i tentativi blucerchiati sono vani e rari tanto più perché messi a tacere da un ottimo Burdisso. I giallorossi creano e sciupano altre palle gol nel corso del primo tempo, prima con Vucinic, poi con Menez e Totti. Si va sotto le docce sull'1-0 per i padroni di casa. Nella ripresa la Sampdoria ingrana le marce giuste e trova coraggio per spingersi in avanti. Del Neri inserisce Tissone e Mannini. Arriva così il pareggio firmato dal tandem Cassano-Pazzini. Il barese crossa alcentro dell'area giallorossa dove svetta il bomber blucerchiato che batte Julio Sergio. La Roma prova a rialzarsi, Ranieri butta dentro Luca Toni al posto di Perrotta e il bomber ex Bayern ha subito una ghiotta occasione negata da un super Storari. La Samp trova poi il vantaggio grazie ad un guizzo di Pazzini su cross di Mannini. Roma travolta ma che tenta nuovamente di recuperare la situazione. Entra Taddei al posto di Cassetti, Menez e Vucinic ci provano. Riise scarica un tiro potentissimo dalla distanza ma Storari si supera ancora una volta con un intervento straordinario. Partita che termina con la vittoria della Samp che riaggancia il quarto posto Champions. Una risultato finale che premia i blucerchiati e che lascia l'amaro in bocca ai tifosi giallorossi che hanno molti dubbi su alcuni episodi arbitrali (presunti falli in area di rigore doriana) che sicuramente andranno rivisti.

 

(Marco Fattorini)


  PAG. SUCC. >