BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

ESCLUSIVA BARCELLONA INTER/ Compagnoni (Sky Sport): "Se è l’Inter di San Siro non c’è Barca che tenga"

Il pronostico di MAURIZIO COMPAGNONI, inconfondibile voce di Sky Sport sulla bollente sfida del Camp Nou

int-bar2-w350.jpg(Foto)

BARCELLONA INTER - Una partita decisiva, che potrebbe entrare nella storia del calcio italiano. E’ Barcellona – Inter, il retour match delle semifinali di Champions League. Per i nerazzurri passare il turno significherebbe tornare in finale dopo oltre trent’anni. Per parlare di questo incontro abbiamo interpellato Maurizio Compagnoni, inviato e voce di punta di Sky Sport, in esclusiva per ilsussidiario.net.

Compagnoni, c’è Barcellona – Inter, che ambiente troverà la squadra nerazzurra al Camp Nou?

Sicuramente carico. Il Barcellona sta cercando di preparare al meglio questa importante sfida. Addirittura ha chiesto ai suoi tifosi di arrivare con un’ora di anticipo rispetto al fischio d’inizio. Di solito infatti in Spagna gli stadi si riempiono all’ultimo momento.

Ci sarà un’atmosfera incredibile quindi…

Sì, ma non la stessa che si potrebbe trovare all? Old Trafford, o ad Anfield Road, oppure in altre città come Glasgow o in paesi come la Grecia e la Turchia, dove gli stadi diventano veramente una bolgia, un "inferno".

Più caldo l’ambiente di Barcellona o quello di Madrid?

Un po’ più caldo quello di Madrid.

E' comunque un tifo civile?

Finora è sempre stato così. Non ci sono mai state manifestazioni violente. Sarebbe la prima volta se succedesse e sarei molto meravigliato.

L’Inter come deve affrontare questa trasferta?

Con la mentalità giusta, che ha già avuto a Londra con il Chelsea e a Mosca con il Cska.

Ci sono pericoli particolari?