BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BARCELLONA INTER/ Moratti può dirlo: «Si, Mourinho è come Herrera!»

Pubblicazione:giovedì 29 aprile 2010

Moratti_Massimo_R375_2ott08.jpg (Foto)

BARCELLONA INTER – Da ieri sera Mourinho non è più lo Special One ma il Mago. L’impresa dell’uomo di Setubal, riuscire a riportare dopo 38 anni la compagine nerazzurra in finale di Champions, è roba da altri tempi, appunto, da il Mago Herrera. Ne è pienamente convinto Massimo Moratti che al fischio finale di Barcellona Inter esplode: «Finalmente posso dirlo: siamo in finale, siamo in finale. Mourinho? Si, Mou è come Herrera…». Il patron nerazzurro è una Pasqua: «Sono felicissimo specialmente per i nostri tifosi. Magari saranno contenti anche gli altri, ma io penso al popolo nerazzurro ed è una soddisfazione che meritava da tempo. E’ magnifico, è magnifico».

 

Un Moratti che ha assistito alla gara fianco a fianco a Joan Laporta, numero uno del Barcellona: «Lui è stato assai carino – commenta il presidente nerazzurro - mi ha detto che tiferà per noi». E Moratti è forse il nerazzurro che più si merita questa finale di Champions League. Alla presidenza dal 25 febbraio 1995, il numero uno di corso Vittorio Emanuele è riuscito ad ottenere in Europa solo un trofeo, la Coppa Uefa nel 1998, sconfiggendo in finale la Lazio.


BARCELLONA INTER, MORATTI ESTASIATO, CONTINUA A LEGGERE, CLICCA SOTTO


  PAG. SUCC. >