BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Milan, Berlusconi liquida Leonardo: «Andrà via, è testardo e fa giocare male»

Il presidente del Milan licenzia di fatto l'allenatore brasiliano

berlusconi_dito%20suR375.jpg (Foto)

Berlusconi dà il benservito a Leonardo. Che il rapporto tra i due fosse ormai al capolinea lo era capito dai mesi di "guerra fredda" che si sono consumati tra i due ma ora Berlusconi ha pronunciato parole che, se confermate, costituirebbero l'addio ufficiale al tecnico brasiliano: Sì, andrà via. Il nuovo allenatore? Trattative in corso. Leonardo è stato troppo testardo, la squadra ha giocato male, comunque è una brava persona e un bravo allenatore». Queste le durissime parole che il premier avrebbe detto ad alcuni senatori presenti a Palazzo Grazioli.

Berlusconi avrebbe poi parlato anche della finale conquistata dall'Inter: «Vedi che mi tocca fare... Io faccio sempre il tifo per le squadre italiane quando giocano all'estero. L'Inter e' stata brava ed e' duro dirlo da milanista».