BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOPOLI/ La Juventus chiede "Parità di trattamento"

Le nuove intercettazioni potrebbero portare a nuovi sviluppi nell'inchiesta

Blanc_elkann_R375_6ott09.JPG(Foto)

Le nuove intercettazioni emerse spingono la Juventus a prendere una posizione, in attesa degli sviluppi dei prossimi giorni. La società bianconera ha così pubblicato una nota sul suo sito web che di seguito riportiamo:  "Nel pieno rispetto delle attività riguardanti processi in corso, la Juventus valuterà attentamente con i suoi legali l’eventuale rilevanza di nuove prove introdotte nel procedimento in atto a Napoli al fine di garantire, in ogni sede sportiva e non, e come sempre ha fatto, la più accurata tutela della sua storia e dei suoi tifosi. Juventus confida che le istituzioni e gli organi di giustizia sapranno assicurare parità di trattamento per tutti, come d’altronde la società e i suoi difensori richiesero nel corso del processo sportivo del 2006".