BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOPOLI/ Da Galliani alla Fiorentina a Petrucci un coro di "No comment"...

Pubblicazione:venerdì 9 aprile 2010

gallianiR375_09dic08.JPG (Foto)

CALCIOPOLI - Si avvicina il processo di Napoli e da ogni parte arrivano dichiarazioni sugli sviluppi legati alla vicenda calciopoli. La Fiorentina che ha reso noto che «in merito alle ultime vicende riguardanti le nuove intercettazioni telefoniche uscite sui mezzi di informazione in questi giorni, aspetterà l'esito degli eventi, cioè il processo che si celebrerà la prossima settimana nelle sedii ufficialmente preposte, prima di prendere una precisa posizione sulla questione».

 

A

Mentre il presidente del Coni Gianni Petrucci ha detto: «Tutti parlano, tutti dicono la loro, chi non parla fa bene in questo caso. Ha fatto bene ieri il Presidente Abete ha dire la sua nel consiglio federale, l'organismo deputato. Io ho fiducia nel Presidente Abete, in quello che ha fatto la Federcalcio, in quello che sta facendo e in quello che farà. Sono loro che devono interpretare le regole, le norme, vedere se una cosa è nuova o no, per cui tutti questi grandi esperti si vogliono anche contraddistinguere per originalità. Quello che conta è quello che dirà la Federcalcio. Sii fa bene a sentire gli esperti, quelli che studiano la materia, però oggi dare un giudizio è sbagliato e si fa probabilmente solo per andare sulla stampa. Abete ha detto cose chiare, che io condivido, sarò al fianco della Federazione che è la sola deputata ad entrare nell'argomento».

 

CALCIOPOLI CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO, CLICCA QUI SOTTO

 


  PAG. SUCC. >