BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOPOLI/ Inter, Tronchetti: «Strumentalizzazione del nulla»

Secco il commento dell'azionista nerazzurro sulla "nuova calciopoli"

tronchetti_moratti_stadio_R375x255_09apr10.jpg (Foto)

Il polverone mediatico alzatosi in seguito alle  "nuove" intercettazioni emerse che includono Giacinto Facchetti e Massimo Moratti  è una  grave strumentalizzazione secondo Marco Tronchetti Provera.  Sulla vicenda Calciopoli che in questi giorni si ssta cercando di accostare anche all'Inter seguendo la linea della difesa di Luciano Moggi secondo cui o «tutti colpevoli o nessuno» c'è «una strumentalizzazione del nulla e questo è estremamente grave».

Lo ha dichiarato Marco Tronchetti Provera, consigliere d'amministrazione dell'Inter, a margine di un convegno di Confindustria a Parma. «Io credo che in questi giorni non sia emerso assolutamente niente: c'è un'intervista di Moratti del 2006 che dice con chiarezza quello che avveniva e che oggi si cerca di ribaltare come se ci fosse qualcosa di illegale: invece non c'è niente di illegale».