BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Juventus, Zac non demorde: «Benitez il tecnico del futuro? No, Zaccheroni!»

Il tecnico romagnolo è convinto del grande potenziale della squadra

zaccheroni_juve_R375x255_31gen10.jpg(Foto)

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Cala il sipario, qualcuno dirà finalmente, sull’Olimpico di Torino. Ieri la Juventus ha ottenuto la quattordicesima sconfitta in stagione ad un passo dal record storico di 15 insuccessi targato 1961-1962. Un bottino negativo che potrebbe essere eguagliato domenica prossima nella sfida di San Siro contro il Milan.

Una brutta partita quella dei bianconeri, complice anche le motivazioni che sono andate via via scemando: «Mi rode, e non poco, anche oggi potevamo fare meglio – dice Zaccheroni - certo le motivazioni sono calate nel tempo, dalla Champions all’Europa League e forse hanno inciso sulla concentrazione sulla determinazione del gruppo. Mi dà molto fastidio, perché è la prima volta che mi capita di non migliorare la posizione in classifica di una squadra presa in corsa. Anche io mi pongo degli interrogativi, forse se avessi giocato con quattro attaccanti...».