BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA ATLETICO MADRID FULHAM/ Segui e commenta in diretta live la finale di Europa League

Segui e commenta in diretta live la finale di Europa League che vede opposte Atletico Madrid e Fulham

Aguero_R375_27feb09.jpg (Foto)

Una finale inedita, quella di stasera ad Amburgo alle 20,45 tra il Fulham e l'Atletico Madrid. La squadra londinese in 131 anni di vita non ha mai vinto niente. E poi è da 25 anni che una squadra inglese non trionfa in Europa con un tecnico di casa. Dal canto suo l'Atletico non vince da 48 anni un trofeo europeo. L'ultimo e unico successo è del 1962 con la Coppa delle Fiere (nel 1974 però l'Atletico Madrid ha vinto la Coppa Intercontinentale). E c'è anche la possibilità di fare la doppietta, visto che poi giocherà la finale di Coppa del Re con il Siviglia. Tra le formazioni che ha eliminato il Fulham ci sono la Juventus e l'Amburgo. Mentre l'Atletico ha eliminato nientemeno che in semifinale il Liverpool. Finale attesa dai tifosi dei due club che hanno sfidato ogni difficoltà pur di arrivare ad Amburgo.

Con un allenatore che ben conosciamo in Italia. E' quel Roy Hodgson, tra l'altro eletto dai suoi colleghi miglior tecnico della Premier League, che è stato anche all'Inter. Lui si augura un doppio successo sia del Fulham in Europa League che dell'Inter in Champions. Mentre Quique Sanchez Flores ammette che questa è la gara più importante della sua vita. E allora si vada a cominciare con due club che onorano una Coppa ritenuta ingiustamente un trofeo di importanza secondaria.

(4-4-2): De Gea; Ujfalusi, Perea, Dominguez, Antonio Lopez; Reyes, Assunçao, Raul Garcia, Simao; Forlan, Aguero. A disposizione: Joel Robles, Camacho, Juanito,Valera, Fernando Lopez, Jurado, Salvio

(4-4-2): Schwarzer; Konchesky, Hangeland, Pantsil, Hughes; Etuhu, Duff, Murphy, Gera; Zamora, Davies. All: Roy Hodgson. A disposizione: Zuberbuhler,Smalling, Riise, Greening, Dempsey, Dikgacol,Nevland

Arbitro: Nicola Rizzoli. Guardalinee: Copelli e Maggiani. Quarto uomo: Rocchi